Turismo religioso

Tuniche
Verde come la maschera. Mantello bianco con cordiglio in oro.

Candela
Viola nella parte di Cristo e bianca nella struttura.

Esperanza

Real Hermandad y Cofradía de Nazarenos de Nuestro Padre Jesús del Gran Poder y Nuestra Señora de la Esperanza

Partenza:
Chiesa Parrocchiale di San Gil y Santa Ana (Due Statue)
Da dove vederla:
La partenza dalla Chiesa di Santa Ana e la processione dalla Plaza Nueva; il ritorno dalla via Elvira.
Prima Statua:
Gesù con la croce che si dirige verso il Calvario.
Autore dell’Immagine:
Manuel Ramos Corona (1996).
Seconda Statua:
Nostra Signora della Speranza.
Autore dell’Immagine:
José Risueño (1718).
Nazareni: 120
Cameriere’: 80
Dati d’interesse:
Gli stendardi della cofraternita sono di grande valore e originalità nella Settimana Santa Granadina. La statua della Madonna della Speranza è una delle più complete e ricche. La Statua della Madonna tra tutte quelle che realizzano penitenza nella capitale, è quella con maggior valore.



Login

Registro | Contraseña perdida?