Turismo religioso

Tuniche
Nere con coda di sparto, maschera nera con la Croce di Gerusalemme e sandali francescani.

Candela
Tenebra nella prima parte del percorso e bianca nella seconda parte.

Cristo de San Agustín

Muy Antigua, Real e Ilustre Hermandad Sacramental del Santísimo Cristo de San Agustín, Jesús Nazareno de las Penas, Nuestra Madre y Señora de la Consolación y Santo Ángel Custodio.

Partenza:
Chiesa del Monasterio del Santo Angel Custodio (Due Statue).
Da dove vederla:
La partenza e il ritorno dalla strada San Antón con le luci della città spente.
Prima Statua:
Cristo crocifisso con tre chiodi che si venera su una croce d’argento, con corona di spine e un’aureola dello stesso metallo. Realizzato in legno con un’altezza di 1,90.
Autore dell’Immagine:
Jacobo Torni, connu comme « El Indaco », entre 1520 et 1525.
Seconda Statua:
Rappresentazione della Santa Conversazione tra la Madonna, San Giovanni Evangelista e Maria Maddalena.
Autore dell’Immagine:
Madonna, Antonio Dubé de Luque en 1990. San Juan Evangelista, Dubé et la Maddalena, Elías Rodríguez Picón (2008).
Nazareni: 287
Dati d’interesse:
L’anno scorso la confraternita realizzò il più interessante lavoro degli ultimi anni della Settimana Santa Granadina: La struttura della Madonna della Consolazione, la prima di Ganada e anche la prima che include altre tre immagini Sacre.



Login

Registro | Contraseña perdida?