Prodotti a Denominazione di Origine Protetta

I.G.P. Agnello delle Catene Montuose di Segura e La Sagra

Le caratteristiche della carne, rosata, tenera e saporita e soprattutto con scarso odore e tipico forte sapore, sono le caratteristiche che differenziano quest’agnello e lo rendono unico. A questo contribuisce in modo inequivoco la quantità di grasso presente nel muscolo dovuto sia a fattori di razza che a motivi agro-ambientali.

L’agnello segureño, sotto l’influenza delle catene montuose di Segura e La Sagra, si alleva in cinque province: Granada, Almeria, Jaen, Albacete e Murcia. Dei 144 municipi della zona di protezione, 47 appartengono alla provincia di Granada, tutti essi ubicati nei suoi altopiani.

Attualmente nella zona granatina dell’Indicazione Geografica Protetta sono presenti circa 1.500 allevatori che riuniscono 265.000 capi di bestiame. Secondo dati del Consiglio Regolatrore il settore genera nella zona 1.650 impieghi diretti e stima che il 60% della popolazione lavora diretta o indirettamente in questo settore.



Login

Registro | Contraseña perdida?