Pulianas

Informazione turisticaStoriaGastronomia

Pulianas è composta da due nuclei di popolazione separati dal modesto alveo del ruscello Juncaril. Offre anche due paesaggi differenti anche se complementari: a nord e a nord-ovest colline e cime con profili poco ripidi; e il sud e sud-ovest terreni piani o con dolci pendenze. Pulianas possiede edifici monumentali e una Via Crucis che percorre tutto il municipio, il centro urbano e le zone limitrofe. La sua vicinanza alla città dell’Alhambra la trasformano in una zona di crescita sia dal punto di vista urbano che per quanto riguarda in numeri di abitanti. Possiede uno dei maggiori complessi commerciali di tutta la provincia.

Le origini di Pulianas risalgono probabilmente all’epoca romana, quando apparteneva alla rete di cittadine che rifornivano di prodotti agricoli la vicina Granada. Anche se non sono stati ritrovati resti archeologici, si pensa che Pulianas sia l’antica Ilípula dell’epoca íbero-romana. Durante il periodo arabo il toponimo del municipio era Bulyana e fin da allora ne esistevano due,  la grande e la piccola, che sono le attuali Pulianas e Pulianillas. Si trasformò in cascinale. Con l’arrivo degli almoravidi la popolazione mozaraba venne perseguita. I mozarabi vennero appoggiati da alcuni re cristiani e Pulianas fu al centro di molte battaglie e decrebbe in numero di abitanti e dal punto di vista economico. Dopo la riconquista la località venne sottomessa a Granada. Con l’invasione francese retrocesse di nuovo nel numero di abitanti e successivamente iniziò a coltivare la barbabietola. Tra i momenti più significativi della storia della località ricordiamo il 1834 quando si  trasforma in municipio e il 1945 quando i due nuclei urbani si uniscono.

Tra i piatti tipici di Pulianas troviamo la zuppa di maimones, cucinata con pane fritto e asparagi, le migas, la farinata e il bollito di ceci. Altri piatti tipici sono le frittate di fave e spinaci. La carne di capretto si prepara in molti modi.

Cerca sulla mappa

Informazione del comune:

Regione: Granata e l’ambiente circostante
Codice di Avviamento Postale (CAP) 18197
Distanza da Granada: 5
Popolazione: 4842
Gentilizio: Pulianenses y pulianeros
Web ufficiale: www.ayuntamientopulianas.com
Filtra per:

Chiesa parrocchiale di Nostra Signora del Rosario

Pulianas

La chiesa venne costruita nel XVI secolo e ricostruita nel XVII. Possiede una grande torre vicino alla facciata laterale. Prima era dedicata a Santa Maria dell’Incarnazione, poi venne dedicata a San Giuseppe e attualmente alla patrona del comune. Tra le [...]

Iglesia de Nuestra Señora de los Remedios

Pulianas

È dedicata a Maria Santissima, Nostra Signora dei Rimedi. Questa Madonna è la patrona di Pulianillas. 

Feste Popolari di agosto

Pulianas

Il comune di Pulianas celebra le sue feste popolari nel mese di agosto, in piena affluenza di visitanti e di nativi che lavorano fuori. Il calendario festivo presenta molte possibilità: processioni, attività infantili, concerti e tornei sportivi.

Giovedì del Lardo (Jueves Lardero)

Pulianas

Il Giovedì anteriore al Mecoledì delle Ceneri inaugura la Quaresima cristiana. In questo giorno tutti i Pulianeros vanno in campagna. Il termine ‘Lardero’ procede dal latino ‘lardum’ o ‘lardium’, termine con il quale i romani denominavano il grasso di maiale. [...]

Giovedì del Lardo (Jueves Lardero)

Pulianas

Il Giovedì anteriore al Mecoledì delle Ceneri inaugura la Quaresima cristiana. In questo giorno tutti i Pulianeros vanno in campagna. Il termine ‘Lardero’ procede dal latino ‘lardum’ o ‘lardium’, termine con il quale i romani denominavano il grasso di maiale. [...]

Feste Popolari di agosto

Pulianas

Il comune di Pulianas celebra le sue feste popolari nel mese di agosto, in piena affluenza di visitanti e di nativi che lavorano fuori. Il calendario festivo presenta molte possibilità: processioni, attività infantili, concerti e tornei sportivi.



Login

Registro | Contraseña perdida?