Huélago

Informazione turisticaStoriaGastronomia

Huélago si trova nel burrone Romailique, nella Sierra Arana, a 913 metri di altitudine sul livello del mare ed è attraversata da un ruscello che porta il suo stesso nome. I paesaggi che possiede Huélago sono ricchi di fosse, burroni e alvei. Il suo clima continentale, con caratteristiche mediterranee, gli concede inverni freddi ed estati miti. La sua struttura urbana presenta una forma allungata. L’attività principale della popolazione è l’agricoltura, principalmente dell’oliveto e dei cereali. Una delle attrazioni di questo piccolo comune è la forte tradizione storica attestata dai i ritrovamenti archeologici. Nel giacimento argárico del Colle del Coto sono conservati i resti più antichi del municipio. Qui infatti sono stati ritrovati resti di oggetti di selce, strumenti di pietra come asce e frecce, abbondanti resti ceramici e anche resti di rame.

Il suo toponimo è tra i più singolari della regione. Anticamente veniva scritto indistintamente con l’H o con la G e probabilmente si riferisce alla presenza di un grande stagno di acqua dolce che ancora prima era un lago. Proprio per questo motivo i suoi primitivi abitanti la chiamavano ‘ Fu lago’ e da qui si deformó in ‘Güélago’, nome che appare nei documenti più antichi della località che risalgono al XVII secolo. Fino a poco tempo fa si pensava che la località aveva origine medievale; attualmente però sono stati ritrovati importanti resti archeologici che risalgono all’epoca preistorica e romana. L’austriaco Obermaier in uno dei suoi libri dichiarava che a Huélago esistevano giacimenti paleolitici. Sono state ritrovate anche collane dell’Età di Bronzo. Tutti questi ritrovamenti indicano un’attività stabile nella zona.

Dovuto alla prossimità di altre popolazioni che furono centro di attività durante l’epoca romana, si pensa che questa località venne popolata soprattutto perchè si trattava di una zona strategica per la difesa contro le truppe cartaginesi. Durante la dominazione moresca era una centro militare e un cascinale, funzione che si accentuò soprattutto durante la riconquista, dato che si trovava vicino alla frontiera castigliana. A quest’epoca risalgono i resti di torri vedette fatte costruire dai re nazariti. Dopo la riconquista, nel XV secolo prese possesso di questa località García de Arana, fondatore della Maggiorasco di Arana a cui il municipio appartenne per due secoli. Fu proprio in questo periodo che venne ripopolato con cristiani provenienti da altre zone della Penisola. Verso la metà del XVI secolo Huélago diventa quartiere autonomo di Moreda. Ebbe molte amministrazioni fino a quando nel XX secolo la famiglia Afán de Ribera consegnò queste e altre terre ai Godoy.

Le eccellenze culinarie di Huélago sono la tradizionale olla, le migas e la farinata. Per quanto riguarda le carni in questa località si cucina l’arrosto d’agnello. Uno dei suoi piatti tipici sono i testicoli. Queste ricette vengono accompagnate dal vino che si elabora nella zona.

Cerca sulla mappa

Informazione del comune:

Regione: Guadix e El Marquesado
Codice di Avviamento Postale (CAP) 18540
Distanza da Granada: 53
Popolazione: 455
Gentilizio: Huelaguenses
Web ufficiale: www.huelago.es

PLANEA TU VIAJE

Filtra per:

Iglesia parroquial de Nuestra Señora de la Anunciación

Huélago

Appartiene al Sacrario di Guadix. Secondo un’iscrizione, attualmente nascosta con calce la sua costruzione terminò nel 1705. L’opera venne finanziata da Don Baltasar Afán de Ribera, marchese di Villanueva de las Torres. Della chiesa risalta il soffitto a cassettoni mudéjar.

Casa solariega Cortijo de Perafán

Huélago

È una proprietà degli antichi signori di Huélago, gli Afán de Ribera, che si trova all’entrata del paese. Prima si chiamava Torre de Preafán, ma da quando si perse la torre rimase con l’attuale denominazione.

Torre de Huélago

Huélago

È una costruzione dell’epoca nazarí. Risale alla metà del XIV secolo e si trova su una cima prossima a Sierra Arana. Ha la pianta rettangolare e sui conservano solo due dei suoi lati.

Feste in onore a San Giovanni Battista

Huélago

A Huélago San Giovanni si ferteggia alla fine di giugno. All’attrazione della magica notte di San Giovanni bisogna aggiungere molti atti di carattere religioso, come la messa. Sfilate e sagre popolari completano un divertente calendario festivo.

Feste in onore a San Marco

Huélago

In questa località la festa di San Marco è la prima dell’anno. Si celebra come una Fiera. Queste feste, grazie alle attività che vengono organizzate, producono la gioia dei paesani: giochi popolari, atti religiosi, sfilate, casette e sagre popolari.

Feste in onore a San Marco

Huélago

In questa località la festa di San Marco è la prima dell’anno. Si celebra come una Fiera. Queste feste, grazie alle attività che vengono organizzate, producono la gioia dei paesani: giochi popolari, atti religiosi, sfilate, casette e sagre popolari.

Feste in onore a San Giovanni Battista

Huélago

A Huélago San Giovanni si ferteggia alla fine di giugno. All’attrazione della magica notte di San Giovanni bisogna aggiungere molti atti di carattere religioso, come la messa. Sfilate e sagre popolari completano un divertente calendario festivo.



Login

Registro | Contraseña perdida?