Dúrcal

Informazione turisticaStoriaGastronomia

Questa località si trova a sud di Granada, a 860 metri di altezza sul livello del mare, nel valico del Suspiro del Moro. Dúrcal rappresenta la porta della fertile Valle de Lecrín. Sul versante occidentale confina con Sierra Nevada e a sud con la Sierra Los Guájares. Questo comune fa parte del Parco Naturale di Sierra Nevada e in questa zona si gode di un ottimo microclima e di luoghi di gran bellezza. Si può praticare trekking e sport d’avventura con un’eccezionale cornice naturale come sfondo.

Dúrcal possiede uno dei paesaggi più belli della regione formato dalla piccola valle che forma il suo fiume quando scende da Sierra Nevada. Il corso del fiume è attraversato da ponti che risalgono a distinte epoche, ai suoi argini nascono fonti medicinali e gli antichi mulini approfittano delle sue acque. Tutto ciò immerso in una vegetazione immensa dove si trovano alcune dei ristoranti e degli hotel più raccomandabili della zona.

Ma sono i suoi elevati ponti, che si innalzano su piantagioni di aranci e limoni, che rimangono impressi nella mente del viaggiatore nel tragitto che va da Granada alla Costa. Dei quattro ponti che attraversano il corso del fiume il più antico e importante dal punto di vista archeologico è il ponte romano che venne costruito con una sola campata nel I secolo. Da qui si può scorgere il ponte di ferro, dove varie imprese di turismo attivo offrono la possibilità di praticare puenting.

Le origini di Dúrcal risalgono all’epoca della dominazione musulmana della Penisola Iberica. Gli arabi vennero attratti dalla sua posizione, punto di passaggio obbligatorio da Granada alla costa e dalle sue fertili terre. Il suo nome proviene dell’arabo Quasb, vocabolo che si riferisce alla coltivazione di canna da zucchero, anche se nel comune abbondano le piantaggioni di aranci e limoni. Dopo la Riconquista dei Re Cattolici, i moreschi vennero espulsi della zona e Dúrcal rappresentò il punto di partenza per numerose famiglie che scappavano dalla repressione cristiana e andavano in Africa.

In Dúrcal si producono cereali, mandorle, arance e limoni e si elaborano aromatici olii di oliva. Anche la caccia svolge un ruolo importante nella cucina durcalense.

Cerca sulla mappa

Informazione del comune:

Regione: Alpujarra e Valle de Lecrín
Codice di Avviamento Postale (CAP) 18650
Distanza da Granada: 28
Popolazione: 6551
Gentilizio: Durcalenses o durqueños
Web ufficiale: www.adurcal.com
Filtra per:

Chiesa Parrocchiale dell’Immacolata Concezione

Dúrcal

Solido ed elegante edificio costruito a metà del XVI secolo che venne distrutto parzialmente durante la ribellione dei moreschi. Tra le immagini sacre che risiedono in questo tempio richiama l’attenzione quella di San Ramón, rappresentato con la bocca sigillata con [...]

Eremo di San Blas

Dúrcal

Risale al XVI secolo. Risalta per il gioco di volumi che compongono i distinti corpi, con l’elegante lanterna che culmina nella parte esterna della sua volta e il piccolo campanile rettangolare che si trova sulla facciata.

Forte della Cittadella

Dúrcal

Si trova nella pianura, ai piedi del Colle Zahor. È una tipica torre di cascinale, conosciuta anche come Torre di Márgena. L’opera risale al XIV secolo e venne costruita con carattere difensivo per vigilare le strade. In una delle sue [...]

Encarni y Josefina Berrio

Dúrcal

Mantilla Granadina bordada en tul

Festa degli Hornazos

Dúrcal

I giorni che precedono la festa le donne si dedicano a elaborare nei panifici i popolari e gustosi hornazos e le brioche di olio d’oliva della zona. La Domenica di Risurrezione, all’alba, la gente si reca alla vicina Marchena. I [...]

Pellegrinaggio de San Isidro

Dúrcal

In questo giorno si celebra una messa in onore a San Isidro. Alla fine dell’Eucarestia, carrozze e cavalieri si diriggono in pellegrinaggio in campagna dove preparano pranzi.

Feste a San Blas

Dúrcal

Le feste di San Blas, patrono della localitá, hanno un forte carattere religioso. Sono rilevanti i tradizionali fuochi artificiali che i paesani offrono al Santo quando passa in processione per le strade, che si denomina ‘la discesa di San Blas’.

Feste a San Ramón

Dúrcal

Le feste in onore a San Ramón sono caratteristiche perché hanno un programma di attività piuttosto ampio. Incontri sportivi o il tradizionale concorso di  parchís, di filatura con ruota, di paellas, di mocho e di bezana, durano quattro o cinque [...]



Login

Registro | Contraseña perdida?