Cónchar

Informazione turistica

Di Cónchar merita speciale menzione la cosidetta Fonte che Ride, una sorgente di acque termali che si trova a circa 200 metri dal centro urbano in direzione al fiume e alla quale si può accedere solo a piedi. In questa località è molto importante la Festa del Mosto, un’antica tradizione con la quale si riceve l’entrata del nuovo anno. Durante questa festa i paesani e i visitatori sono invitati, tra musica, balli e fuochi artificiali, alla degustazione gratuita di vino.

Cerca sulla mappa

Informazione del comune:

Regione: Alpujarra e Valle de Lecrín
Municipio: Villamena
Codice di Avviamento Postale (CAP) 18659
Web ufficiale: www.conchar.com
Filtra per:

Chiesa Parrocchiale di San Pietro (Cónchar)

Cónchar

Venne costruita nel XVII secolo dall’architetto Ambrosio de Vico. È un tempio con una sola navata, con facciata mudéjar in mattone e bugnato e con preziose opere d’arte all’interno, tra le quali ricordiamo un crocifisso della prestigiosa scuola di immagini [...]

Torre Vedetta (Cónchar)

Cónchar

Risale all’epoca nazarí ed è conoscituta come La Atalaya. Si trova sulla strada per Albuñuelas ed era addetta alla comunicazione visiva tra il castello di Dúrcal e la torre del Marchal, conosciuta anche come vedetta di Saleres.

Giorno della Riffa o festa del Mosto

Cónchar

Questa festa viene organizzata dall’Associazione religiosa delle Anime. Paesani e forestieri sono invitati a mezzoggiorno nella piazza del paese, tra musica, balli e razzi a degustare vino e ’remojón’, un piatto a base di arance e baccalà. Di pomeriggio, con [...]



Login

Registro | Contraseña perdida?