Monumenti

Monastero di Santa Isabel La Real

LoadingAggiungi ai Il mio Granada

Il Monastero, fondato come convento nel 1504 da Isabella la Cattolica, venne costruito tra gli anni 1574 e 1592 su parte di un antico palazzo dei re musulmani. La chiesa ha una sola navata e la cappella principale è posizionata sulla parte superiore. Dell’eredità andalusí ne danno fede l’acquasantiera, la vasca di un’antica fonte islamica e il tetto della navata. Il tetto è a cassettoni con armatura a lacci con tre paia di tiranti ed è decorato con pitture plateresche: è considerato come uno delle più belli dell’arte mudéjar.

La cappella maggiore è di stile gotico, con piramidi, modanature e pennacchi realizzati in questo stile. Il retablo maggiore è decorato con dipinti e sculture che rappresentano santi. All’interno della cappella sono esposte opere di artisti come Pedro de Mena e Bocanegra. La cappella conserva le spoglie dello scultore Bernardo Francisco de Mora.

Indirizzo: Santa Isabel la Real, 15

Telefono: 958 277 836

Dati Generali

Regione: Granata e l’ambiente circostante
Località: Granada
Indirizzo: Santa Isabel la Real, 15
Codice di Avviamento Postale (CAP) 18010

Contatto:

Telefono: 958 277 836
Web: www.staisabellareal.es/
Se sei il proprietario di questo allogamento, puoi registrarti e modificare i tuoi contenuti.


Login

Registro | Contraseña perdida?