Monumenti

Il Castello della Calahorra

LoadingAggiungi ai Il mio Granada

Il castello-palazzo di La Calahorra venne costruito sull’unica collina che si trova ai piedi di Sierra Nevada, da dove domina l’estesa pianura del Marchesato dello Zenete. Il castello costituì una rivoluzione nell’architettura spagnola dell’epoca poiché si tratta della prima costruzione in tutta la Penisola Iberica di stile rinascimentale che allora si imponeva in Italia, segna il punto finale dell’estetica gotica imperante in quasi tutta Europa. Venne costruito in soli tre anni, tra il 1509 e il 1512.

È un edificio di pianta rettangolare, su ogni angolo si trova una torre cilindrica che termina con una cupola. Tuttavia la massiccia e austera parte esterna contrasta con il suo magnifico ed elegante patio interno rinascimentale di due piani, con doppia galleria di delicati archi, belle balaustre di marmo di Carrara e una scala claustrale di gran valore artistico. Le grandi stanze interne sono ricoperte con diversi soffitti a cassettoni.

Venne dichiarato monumento nazionale, attualmente appartiene alla Casa del duca del Infantado e si trova in un incomprensibile stato di abbandono. Benché sia di proprietà privata può essere visitato chiedendo il permesso a un addetto che i proprietari hanno a La Calahorra.

Dati Generali

Regione: Guadix e El Marquesado
Località: La Calahorra
Codice di Avviamento Postale (CAP) 18512
Se sei il proprietario di questo allogamento, puoi registrarti e modificare i tuoi contenuti.


Login

Registro | Contraseña perdida?