Feste

Festa degli Hornazos

LoadingAggiungi ai Il mio Granada

I giorni che precedono la festa le donne si dedicano a elaborare nei panifici i popolari e gustosi hornazos e le brioche di olio d’oliva della zona. La Domenica di Risurrezione, all’alba, la gente si reca alla vicina Marchena. I paesani portano con sè borracce di vino e fiaschetti foderati di treccia, chitarre e tamburi, e le donne, ceste piene di hornazos e vivande. La mattina normalmente si mangiano le patate della zona arrostite nei falò e bagnate con abbondante vino. A Mezzoggiorno e senza mai aver smesso di stuzzicare, i durqueños preparano il capretto al ajillo o le costolette di maialino alla brace. Di pomeriggio le famiglie tirano fuori dai cesti e dalle borse gli hornazos, le brioche d’olio, le tavolette di cioccolata e l’uvetta passa. La radizione vuole che l’uovo sodo che si trova all’interno del hornazo si tira all’amico, a chi si trova più vicino o a chi è più distratto. Il giorno dopo la festa continua però questa volta dalle parti di Arenillas, vicino al fiume, dove la gente si riunisce per continuare a degustare i popolari hornazos.

Dati Generali

Regione: Alpujarra e Valle de Lecrín
Località: Dúrcal
Codice di Avviamento Postale (CAP) 18650

Contatto:

Telefono: 958780013


Login

Registro | Contraseña perdida?