Patrimonio Culturale

Casa, Jardines y Mausoleo de Narváez

LoadingAggiungi ai Il mio Granada

La casa è una costruzione palatina del XIX secolo, residenza del primo duca di Valenza, Ramón María de Narváez, anche conosciuto come ‘ Espadón de Loja’. Attuale sede del Municipio della città, consta di tre piani e una cantina, un patio centrale con medaglioni rappresentativi dei personaggi della storia spagnola.

Anche dopo la restaurazione del 1993 la costruzione continua a conservare l’aria francesizzante del suo design originale. I giardini, che si trovano nella località di Plines, erano la residenza rurale del duca di Valenza. In questi giardini si unisce il gusto razionalista geometrico francese con il romanticismo ottocentesco di ispirazione anglosassone. La casa, autentico esempio di architettura rurale andalusa, conserva l’interessante mobilia isabelina. Bisogna menzionare anche la trasformazione del suo mulino oleario in un piccolo museo etnografico.

Il Mausoleo contiene la tomba dal generale lojeño, capo di Governo di Isabella II e importante personaggio delle Guerre Carliste. I resti del più tenace rivale di Espartero giacciono nell’opera dello scultore Antonio Moltó, nella cappella-pantheon nella quale riposano anche le spoglie dei suoi genitori, i conti di Cañada Alta e dei due suoi figli. L’opera del mausoleo mostra l’immagine di Narváez, in marmo di Carrara, con uniforme di gala, sotto una composizione architettonica classica decorata con motivi araldici e vegetali.

Dati Generali

Regione: Poniente Granadino
Località: Loja
Codice di Avviamento Postale (CAP) 18300


Login

Registro | Contraseña perdida?